Isole Eolie, nave troppo carica: salta per oltre 100 turisti la mini-crociera

Dovevano salpare da Tropea alla volta delle Isole Eolie. Invece, per oltre 100 turisti così non è stato: la nave era troppo carica

isole-eolie-300x202Questa mattina oltre 100 turisti, che avevano acquistato regolarmente il biglietto per partecipare ad una mini-crociera di un giorno per le Isole Eolie, sono rimasti a terra. La partenza era prevista da Tropea alle ore 7:45 con approdo nelle isole di Stromboli, Lipari e Vulcano. A renderlo noto è la Confconsumatori, la quale rivela che la società Tropea Mar non ha consentito l’accesso alla nave perché troppo carica.  Per l’Associazione “si tratta di una grave inadempienza realizzatasi, ancora una volta, sulla pelle dei turisti, che invece dovrebbero trascorrere con serenita’ i giorni di ferie“. “Abbiamo contestato i fatti alla societa’ – ha detto il responsabile nazionale trasporti e turismo di Confconsumatori, l’avv. Carmelo Cali’e chiesto opportuni chiarimenti su quanto accaduto, invitandola contestualmente a rimborsare ai turisti il prezzo pagato per il biglietto, le ulteriori spese sostenute inutilmente nonche’ un risarcimento danni da vacanza rovinata“.