Horcynus Fest, nei prossimi giorni reading su Scilla e Cariddi

Horcynus Fest, domani si terrà un reading su Scilla mentre mercoledì il focus sarà su Cariddi

Nuove horcynus messina (3)Dopo il successo di venerdì con lo spettacolo teatrale “Come un granello di sabbia. Giuseppe Gulotta, storia di un innocente”, l’Horcynus Festival riprende domani, martedì 23 agosto, alle ore 21.00 nella piazzetta dello Spirito Santo di Scilla, con “Nello scill’e cariddi”, reading teatrale dal romanzo “Horcynus Orca” di Stefano D’Arrigo. Focus proprio sui brani del romanzo dedicati a Scilla, recitati da Massimo BarillaIrene PolimeniYlenia Zindato, con musiche dal vivo jazz-blues di Luigi Polimeni.

Mercoledì, alla stessa ora e nella stessa location, si parlerà invece di Cariddi, ma questa volta con musiche di Giacomo Farina e la voce diFaisal Taher.

«La partitura musicale differente – hanno precisato in conferenza stampa Massimo Barilla e Giacomo Farina – sottolinea la differenza di registro tra i brani scelti, a sua volta emblematica della diversità dei due territori, sponda siciliana e calabrese dello Stretto, in cui predominano da una parte la componente araba e dall’altra l’impronta greca, con incastri sorprendenti e sfumature diverse, a livello musicale e non solo».