Grande successo per l’apertura a Forte Gonzaga della VIII edizione di “Messina in Festa sul Mare” e “Lepanto 445″ [FOTO]

Numerose persone hanno partecipato a Forte Gonzaga per puntare i riflettori sulla VIII edizione di “Messina in Festa sul Mare” e “Lepanto 445″

LEPANTO 445 A MESSINA  05Accolto dagli Alabardieri della Compagnia Rinascimentale della Stella, dal loro presidente Carmelo De Leo e dai soci dell’Associazione Gonzaga, il numeroso pubblico intervenuto a Castel Gonzaga ha fatto da cornice all’apertura dell’VIII Edizione di “Messina in Festa sul Mare. Lo Spettacolare Sbarco di Don Giovanni d’Austria”.

Con lo scopo di accendere i riflettori sulla indiscutibile priorità del recupero dell’antica fortificazione cinquecentesca, è stata inaugurata una mostra iconografica dedicata alla costruzione della fortezza Regia inserita nel piano di difesa della Città di Messina, “chiave del Regno”, voluta dall’imperatore Carlo V. Introdotti dall’addetto stampa Domenico Interdonato, l’incontro si è aperto con i saluti di Fortunato Manti, Presidente dell’Associazione Aurora, organizzatrice dell’evento, e del direttore artistico Enzo Caruso; la parola è passata quindi all’on. Francesco Forgione, Direttore Generale della Fondazione Federico II, all’Assessore Sebastiano Pino e a Michaela Stagno D’Alcontres, Presidente della sezione messinese dell’Istituto Italiano dei Castelli che hanno evidenziato l’alto valore culturale dell’iniziativa e il messaggio trasversale che la Manifestazione porta avanti: “dal grande Scontro di una Battaglia all’Incontro tra le culture del Mediterraneo, attraverso la costituzione di una Rete euro-mediterranea”.

L’architetto Principato ha quindi introdotto i temi della mostra il cui taglio del nastro è stato affidato all’on. Forgione e alla dott.ssa Stagno D’Alcontres. L’arch. Principato ha illustrato i tanti particolari inediti ed interessanti della Mostra,  un tour nella storia di Castel Gonzaga, che  si è concluso sulle terrazze della fortezza dove si è potuto ammirare un panorama unico di Messina e dello Stretto, che il pubblico ha dimostrato di apprezzare.

L’evento culturale è stato organizzato dall’Associazione Aurora in sinergia con i seguenti partner: Fondazione Federico II, Associazione Gonzaga, Istituto Italiano dei Castelli e con la Compagnia Rinascimentale della Stella.

Una settimana piena di eventi con gli appuntamenti di Messina in Festa sul Mare – Lepanto 445: il 5 agosto alle ore 18.00 al Monte di Pietà Conferenza “Il ricovero di Miguel Cervantes nel Grande Ospedale di Messina al ritorno dalla Battaglia di Lepanto”. Il 6 agosto a S. Placido Calonerò, spettacolazione e corteo storico “Il Senato Messinese annuncia l’arrivo di Don Giovanni d’Austria”; Infine i due eventi di domenica 7 agosto con inizio alle ore 17.30: il Palio delle contrade marinare e lo Sbarco di Don Giovanni, con partenza dalla Riviera Nord area Grotte e arrivo nel porto turistico “Marina del Nettuno” lungo la passeggiata a mare.  Il Corteo storico partirà dalla Statua di Messina fronte Piazza Unione Europea per accogliere Don Giovanni d’Austria allo sbarco, per poi ritornare a Piazza Unione Europea dove si svolgerà lo spettacolo finale.

Per informazioni relative alle attività culturali svolte in questi anni  dall’Associazione Aurora  “Messina in Festa sul Mare – Don Giovanni d’Austria a Messina”, consultare il sito  www.sullerottedilepanto.it.