Gioiosa Jonica (Rc): migranti donano pocket money ai terremotati del centro italia

recosol gioiosa evidenzaI beneficiari del progetto Sprar di Gioiosa Ionica (RC), gestito dalla Rete dei Comuni Solidali e che ospita 75 tra richiedenti asilo e beneficiari, hanno voluto fare un piccolo e simbolico gesto di solidarietà nei confronti delle vittime del terribile terremoto della notte scorsa che ha colpito in maniera devastante il centro Italia. Hanno deciso di rinunciare al pocket money, la piccola somma che gli viene garantita per la spese personali, per destinarla ai terremotati. “Stiamo cercando di capire come aiutarli a fare il versamento e a chi ma vorremmo sottolineare questo piccolo ma rilevante gesto di aiuto tra popoli, da parte di chi si è sentito accolto in Italia e vuole in qualche modo ricambiare la solidarietà”, afferma Giovanni Maiolo.