Enogastronomia, estate 2016 nel segno dell’innovazione per “Romanella”

Dopo le positive partecipazioni al “Vinitaly” di Verona e al “Cibus” di Parma, lo storico marchio reggino abbraccia nuove sfide imprenditoriali rafforzando quel fattore identitario che da sempre lo lega alla città di Reggio Calabria

romanella_1Estate 2016 nel segno di “Romanella Drinks”. La storica azienda reggina che da quarant’anni opera nella produzione e distribuzione di bibite analcoliche, da settimane sta riscuotendo un grande successo grazie ad una nuova ed ambiziosa sfida commerciale che punta a proiettare il brand in una dimensione moderna e innovativa. E’ infatti il nuovo formato lattina da 25 cl. che ha reso Siesta Caffè, Bergamella e Siesta Lemon, i protagonisti assoluti dei momenti di relax in spiaggia e delle serate estive in famiglia o con gli amici. Un formato comodo e pratico che ha fatto registrare da subito l’apprezzamento dei tanti, storici, consumatori dei prodotti “Romanella” e dei numerosi bar, ristoranti e locali della movida che hanno sposato la qualità delle bibite “made in Reggio Calabria”. “Si tratta di un successo che ci riempie di orgoglio – commenta l’amministratore di “Romanella Drinks”, Salvo Presentino, rappresentante della terza generazione di imprenditori alla guida del marchio di famiglia – e ci trasmette tanto entusiasmo, confermando la bontà delle nostre scelte aziendali. La nostra è una realtà imprenditoriale in crescita e che da tempo ha intrapreso, con determinazione, la via dell’innovazione e del consolidamento di propri processi produttivi basati su standard qualitativi di assoluta eccellenza. In questa direzione abbiamo, inoltre, acquisito le certificazioni di qualità necessarie per operare anche nei mercati europei ed extra europei. Da sempre puntiamo sulla qualità delle materie prime per offrire ai nostri clienti dei prodotti in grado di soddisfare tutti i tipi di palati ma anche di stabilire con il consumatore, un forte legame identitario. I nostri prodotti di punta, del resto, che da alcune settimane abbiamo iniziato a proporre nel formato lattina, esprimono in pieno quel senso d’appartenenza al territorio reggino che, storicamente, fa di “Romanella” un marchio apprezzato e riconosciuto in Italia e all’estero. I risultati, in termini di vendite e di gradimento dei clienti, ci stanno dando ragione, come testimoniato anche in occasione dei recenti eventi del settore enogastronomico di portata internazionale a cui abbiamo preso parte, quali “Vinitaly” a Verona e “Cibus” a Parma. Questa stagione estiva ha suggellato, grazie anche al lancio dei nuovi prodotti, un percorso che porterà “Romanella” verso nuovi e sempre più prestigiosi traguardi”.