Dura nota dei sindacati “all’Ospedale di Melito di Porto Salvo palese interruzione di pubblico servizio”

ospedale di melito porto salvo“La scrivente Organizzazione Sindacale, è venuta casualmente a conoscenza che a far data dal 16 gennaio 2016, un Dirigente Medico della Radiologia dell’Ospedale Generale di Melito Porto Salvo, ha disposto, senza averne titolo, la sospensione delle attività in urgenza della stessa radiologia nei giorni dal venerdì alla domenica. In sostanza, quindi, abbiamo appurato che da circa 8 mesi presso l’Ospedale di Melito P.S., il servizio di radiologia, funziona solo dal lunedì al giovedì h24, lasciando scoperto il delicato servizio nei rimanenti giorni, determinando serio nocumento all’attività di routine e d’urgenza dell’Ospedale di che trattasi”. Lo affermano in una nota Nuccio Azzarà, Nicola Simone e Francesco Politanò per la segreteria Provinciale UIL FPL.

“Alle SS.LL. non sfuggirà, che un Ospedale senza il servizio di diagnostica radiologica non è assolutamente considerabile Ospedale. Questa Segreteria Provinciale ritiene, pertanto, la situazione di una gravità inaudita, in quanto viene messa a rischio la sicurezza e salute della Cittadinanza dell’interland dell’Area Grecanica tutta”.

“Infatti, oltre alle possibili emergenze, bisogna considerare la presenza di n°20 posti letto presso il reparto di ortopedia e tutti gli interventi del caso relativi alla traumatologia che nel periodo estivo “cresce” esponenzialmente. Qualora quanto a noi risultante dovesse corrispondere al vero, dubbio non v’è che trattasi di palese interruzione di pubblico servizio, condotta penalmente sanzionabile. Il problema appare quale grossolana disorganizzazione discendente dall’incapacità dell’utilizzo e della razionalizzazione del personale applicabile a detto servizio, reperibile anche presso altri siti aziendali”.

“Pertanto, con la presente, questa O.S. chiede alle SS.LL. che dispongano con ogni immediatezza il ripristino delle attività di diagnostica radiologica a ciclo continuo quale garanzia per la incolumità dei Cittadini interessati. Qualora la problematica denunciata non dovesse risolversi con ogni immediatezza, i sottoscritti Dirigenti Sindacali avranno cura di denunciare i fatti oggetto del presente esposto alle Autorità competenti. In attesa di cortese quanto urgente riscontro si inviano distinti saluti”.