Doppio colpo per Vis Reggio Calabria: arrivano Catanoso e Tramontana

Pasquale TramontanaIl roster della Vis per la stagione di serie C silver 2016/17 si arricchisce di due nuovi elementi di grande esperienza e qualità cestistica. Il dg Luigi Di Bernardo, attivissimo sul mercato, ha infatti perfezionato gli ingaggi di Francesco Catanoso e Pasquale Tramontana, cestisti di assoluto valore che conoscono la categoria come pochi, avendo vinto svariati campionati nel corso della loro carriera. Catanoso, play scuola Viola classe 1979, proviene dal Gruppo Zenith Messina, dove ha contribuito in modo determinante alla vittoria del campionato di serie D siciliana. Aveva iniziato la stagione 2015/16 in C silver con la Botteghelle Basket, fra le cui fila ha militato diversi anni. Al suo attivo anche esperienze col Cap di coach Melara, col Basket Melito, a Pianopoli e a Crotone. In queste due ultime piazze ha lasciato ottimi ricordi, con due promozioni all’attivo. “Sono contento di tornare a giocare a Reggio Calabria, in una compagine importante – ha detto il talentuoso play melitese. La Vis è una squadra che ha fatto benissimo negli ultimi anni, sfiorando la promozione in serie B nelle due ultime annate. Mi piace il loro progetto, così come mi piace l’idea di giocare in un team che sicuramente competerà ai vertici della classifica”.    

Catanoso è stato compagno di Francesco Catanososquadra ai tempi del Cap di Pasquale Tramontana, altro colpo in entrata in casa bianco/amaranto. Quello dell’ala/pivot originaria di Gallico, classe 1983, è un gradito ritorno in canotta Vis, già indossata in Dnc nelle stagioni 2013/14 e 2014/15. Cresciuto cestisticamente fra le fila del Cap, Tramontana da anni calca i parquet di serie C (ha militato anche nell’Audax, nel Rosarno e nella Nuova Jolly), con medie realizzative di tutto rispetto. Nella stagione appena andata in archivio è stato capitano del Val Gallico di coach Gebbia. Queste le sue prime parole a caldo dopo il perfezionamento dell’ingaggio. “Torno alla Vis con rinnovato entusiasmo e voglia di far bene, dopo una positiva esperienza al Val Gallico, dove ho trovato un ambiente meraviglioso in tutte le sue componenti. Ritroverò tanti amici, da coach D’Arrigo a Warwick, fino ad arrivare a Catanoso, vecchio compagno di squadra al Cap del prof. Melara. Sono pronto a dare il mio contributo alla causa bianco/amaranto e a far si che la Vis reciti un ruolo da protagonista nel prossimo campionato”.   Catanoso, Tramontana e il confermato Warwick costituiranno l’ossatura portante del quintetto reggino nella stagione che sta per iniziare. Il tutto per la gioia dei coach D’Arrigo e Farina, che potranno avvalersi della loro esperienza per far crescere i tanti giovani che andranno a completare l’organico.