Domani la presentazione dell’Horcynus Festival 2016 in programma il 19 e poi dal 23 al 27 agosto a Scilla

Manifesto 70X100_Isole Rosse_ProgrammaMercoledì 17 agosto, alle ore 11.00, al Malavenda Cafè, è in programma la conferenza stampa di presentazione della sessione estiva calabrese dell’Horcynus Festival 2016.

L’evento, giunto quest’anno alla XIV edizione, è la sintesi annuale dei percorsi sulle economie sociali e sulle produzioni estetiche del Mediterraneo portati avanti dalla Fondazione Horcynus Orca, centro di ricerca e polo per le arti contemporanee con sedi a Messina e Reggio Calabria.

Nel 2016 il Festival ha cominciato a proporre una serie di eventi diffusi, partiti già a giugno al Parco Horcynus Orca di Capo Peloro (Messina) e culminati con gli appuntamenti di fine luglio. Ad agosto l’Horcynus Fest si sposta esattamente di fronte, tra il Porto di Chianalea, San Giorgio e Marina Grande di Scilla, dove il 19 e a seguire dal 23 al 27 agosto, propone appuntamenti a ingresso libero con il teatro, il cinema e la musica che anticipano la sessione internazionale con Cuba come Paese ospite a dicembre.

Il programma dell’Horcynus Festival sarà illustrato nei dettagli in conferenza stampa dal sindaco di Scilla Pasqualino Ciccone e dall’Assessore alla Cultura Marinella Gattuso, dal presidente della Fondazione Horcynus Orca Tommaso Marino, dai direttori artistici Massimo Barilla, Giacomo Farina, Franco Jannuzzi.

L’evento è realizzato dalla Fondazione Horcynus Orca in collaborazione con Fondazione di Comunità di Messina, Fondazione CON IL SUD e Comune di Scilla, con il contributo della Regione Calabria (Avviso di selezione per la realizzazione di iniziative culturali 2016 – Azione 1).