Cipe, Bianchi: “2 mln per il castello di Palizzi”

Palizzi-sup“Il Cipe di ieri ha approvato il Piano di Azione e Coesione Complementare (Pac 2014-2020) che prevede 2 milioni di euro per interventi di recupero del Castello di Palizzi, un nostro orgoglio che è anche un importante Monumento Nazionale. Vengono, così, definitivamente sbloccati tutti i finanziamenti del Pon Cultura che prevedono un totale di 6 interventi che, insieme ai 900 mila euro previsti dalla Legge di Stabilità e destinati agli interventi di restauro nel parco archeologico di Capo Colonna, dimostrano il massiccio investimento che il Governo ha messo in campo a tutela dei beni culturali e della nostra Regione”. A dirlo è Dorina Bianchi, sottosegretario al MiBACT con delega al Turismo.  E aggiunge: “I 6 interventi previsti dal Pon riguardano importanti attrattori del nostro territorio che hanno anche una rilevanza turistica rilevante: Il Castello di Palizzi Museo Nazionale e Area Archeologica di Locri, Museo e Parco Archeologico Nazionale di Scolacium, Museo Archeologico Nazionale di Crotone, Museo Archeologico nazionale della Sibaritide e Parco Archeologico di Sibari, il Castello di Palizzi. Investire in cultura in Calabria vuol dire investire nel rilancio economico del Mezzogiorno attraverso il turismo e puntando alla valorizzazione di un territorio ricco di uno straordinario patrimonio storico artistico”.