Boom di visite alla Pinacoteca Civica ed al Castello Aragonese

PinacotecaGrande presenza di visite alla Pinacoteca Civica di Reggio Calabria nella giornata di domenica. La Pinacoteca, che ospita importanti opere dal XV al XX secolo, osserverà l’apertura  domenicale anche per  il mese di agosto e nel primo week and agostano l’affluenza è andata ben oltre le aspettative. Un grande risultato anche per il Castello Aragonese che ha registrato numeri altissimi, come succede ormai dalla sua riapertura al pubblico nel novembre dello scorso anno. «La nostra città ha un patrimonio di beni artistici, storici, architettonici, paesaggistici e botanici di inestimabile valore: è un museo a cielo aperto, come continua a dirci Piazza Garibaldi, che va tutelato ma soprattutto recuperato e valorizzato se vogliamo che diventi serio elemento di attrazione per il territorio», ha affermato l’assessore alla Cultura Patrizia Nardi. «I risultati di questi giorni, la cura nella comunicazione del patrimonio culturale (è stato realizzato da poco dall’Assessorato un progetto su bando regionale), la sua valorizzazione attraverso politiche che mirano ad una fruizione consapevole, la partecipazione del Comune al bando Mibact per la valorizzazione e la promozione del patrimonio culturale delle regioni meridionali che guarda ad un progetto integrato che coinvolgerà la città e molta parte del territorio di Città metropolitana nello sforzo di individuare linee di intervento comuni e strategiche, dimostrano come l’Amministrazione guidata dal Sindaco Falcomatà stia facendo, pur nelle difficoltà note, i passi giusti. Il patrimonio culturale non può che essere focus in una città vocata al turismo e  promuovere l’identità culturale e storica di Reggio Calabria, coinvolgendo quanto più possibile i visitatori la cui presenza è cresciuta significativamente negli ultimi mesi grazie anche alla riapertura del Museo archeologico, deve essere obiettivo di ogni giorno per ognuno di noi, amministratori e cittadini, se si vuole che tutto questo diventi sistema» ha concluso l’assessore Nardi. La Pinacoteca Civica resterà aperta tutto il mese di agosto da martedì a sabato dalle ore 8:30 alle 18:30 e la domenica dalle 8:30 alle 13:30, dalle 15:30 alle 19:30, l’ingresso è gratuito. Il Castello Aragonese resterà aperto dal martedì alla domenica dalle ore 8:30 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 18:00 con ingresso gratuito.