Arrestato nel reggino 52enne per vari reati [DETTAGLI]

manetteGiorno 07 agosto 2016, in San Pietro di Caridà (RC), i Carabinieri della Stazione di Serrata unitamente al personale della Compagnia Speciale ed unità cinofila del G.o.c. di Vibo Valentia, traevano in arresto BARBUSCA Vincenzo, di anni 52, già noto alle FF.OO., per il reato di coltivazione, detenzione e traffico di sostanza stupefacente e furto aggravato di energia elettrica. In particolare, a seguito di perquisizione domiciliare, i militari operanti riuscivano a rinvenire un manufatto, nella sua disponibilità, adibito a laboratorio per l’essicazione ed il confezionamento della sostanza stupefacente, con all’interno diversi sacchi in juta, ove erano stivati kg. 13  di marijuana già essiccata, del tipo cannabis indica. Inoltre, veniva accertato che l’abitazione e le relative pertinenze in uso al prefato, erano allacciate abusivamente alla rete elettrica pubblica, tramite un by-pass a monte del misuratore elettrico.