Vibo Valentia: sanzioni amministrative ad alcuni diportisti per navigazione in zona riservata alla balneazione

IMG_0347Da poco iniziata la stagione estiva, continua incessante l’attività  del personale della Guardia Costiera di Vibo Valentia Marina, comandata dal Comandate Capitano di Fregata CP Antonio LO GIUDICE, finalizzata ad accertare e reprimere reati in materia di sicurezza della navigazione. Nella giornata di oggi 07 luglio 2016, l’equipaggio del battello GC 353 in attività di vigilanza lungo il litorale di giurisdizione, ha elevato sanzioni amministrative ad alcuni diportisti per navigazione in zona riservata alla balneazione. Inoltre, lo stesso battello GC 353, in attività di vigilanza pesca nelle acque antistanti il lungomare di Gizzeria (CZ), ha proceduto ad elevare una sanzione amministrativa di € 4.000,00 con relativo sequestro di un attrezzo da pesca del tipo “rete da posta” a carico di un diportista in attività di pesca sportiva con attrezzo professionale e per tanto non consentito dalla normativa vigente.