Tragedia in Calabria, Intercity Roma-Reggio Calabria investe ragazzina di 15 anni: morta sul colpo

Caos ferroviario in Calabria dopo un incidente in serata che ha coinvolto l’Intercity Roma-Reggio Calabria

treno notteL’intercity 1591 proveniente da Roma e diretto verso Reggio Calabria, è fermo da oltre un’ora a 700 metri a sud della stazione di Fuscaldo. Il treno ha investito una ragazza di 15 anni, deceduta sul colpo. Per questo motivo il magistrato di turno ha disposto il fermo del treno fino all’ultimazione dei rilievi peritali di rito. Nel frattempo sta intervenendo la Protezione Civile della Regione Calabria tramite l’associazione di volontariato Demetra di Paola per portare generi di conforto ai 370 passeggeri rimasti bloccati, in attesa che il convoglio possa ripartire.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, la giovane, intorno alle 21, insieme ad alcuni amici ha attraversato i binari. Gli altri ragazzi sono riusciti ad arrivare dall’altra parte della banchina ferroviaria, mentre la giovane non ha fatto in tempo ad attraversare. Il macchinista del treno, un Intercity Reggio Calabria-Milano, non ha potuto far nulla per evitare l’impatto. L’inchiesta e’ affidata al sostituto procuratore della Repubblica di Paola Maria Camodeca.

Intercity Roma-Reggio Calabria bloccato da tre ore a Fuscaldo: notte da incubo dopo la tragedia [LIVE]