Sudan, oltre 100 morti in scontri tra opposte fazioni

Sudan, oltre 100 morti in scontri tra le forze fedeli al presidente Salva Kiir e quelle che appoggiano il primo vice presidente Riek Machar

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

E’ di oltre 100 morti il bilancio degli scontri avvenuti ieri in Sudan tra le forze fedeli al presidente Salva Kiir e quelle che appoggiano il primo vice presidente Riek Machar. Una guerriglia feroce che sta facendo sprofondare il paese in una vera e propria guerra civile a suon di morti.