Strage in Giappone, un giovane uccide 19 persone in un centro per disabili

Strage Giappone: un giovane di 26 anni ha ucciso 19 persone e ne ha ferite altre 20 in un centro per disabili

ColtelloStrage Giappone- Un ragazzo di 26 anni, Satoshi Uematsu, armato di coltello, ha ucciso 19 persone e ne ha ferite altre 20 in un centro per disabili in Giappone. Il ragazzo si è poi consegnato alla polizia che aveva circondato l’edificio e avrebbe detto – secondo alcuni media locali – di aver compiuto l’orribile gesto con l’intenzione di ”liberare il mondo dai disabili”.