Stefano de Felice è il presidente della Reggio Calabria basket in carrozzina

Stefano De Felice Presidente BICStefano De felice, 47 anni, imprenditore e titolare della “Cadi Service” è il presidente della squadra Reggio Calabria basket in carrozzina. De Felice è stato nominato all’unanimità da tutti i dirigenti. «Da sempre seguo squadre sportive – ha dichiarato il presidente De Felice – ma è la prima volta che impegno il mio lavoro in un progetto molto importante anche in ambito sociale. Seguivo da due anni la squadra, mi appassiona andare a vedere le partite e quando è finita la loro esperienza con la Viola Basket, ho deciso di prenderne le redini. Ci credo molto perché ho vissuto attimi di vera gioia durante le partite, piene di fair play e voglia di vincere nuove sfide. Per questo ho deciso di inquadrare quest’esperienza in un progetto più grande con l’obiettivo di favorire le famiglie con persone disabili ed entrare nelle scuole, per fare capire alla gente quanto è importante uscire dall’isolamento e concedersi una qualità della vita migliore anche attraverso lo sport». De Felice, entusiasta dell’incontro con Danilo Ragona e Luca Paiardi di “Viaggio Italia” durante il quale i rappresentanti di importanti istituzioni calabresi hanno assunto l’impegno di contribuire all’organizzazione di un evento aperto alla cittadinanza finalizzato al superamento delle barriere mentali che ruotano attorno al mondo della disabilità, ha voluto ribadire: «Lo sport migliora la qualità della vita e i nostri atleti sono la concreta testimonianza di questo principio. E voglio ringraziare il presidente del Consiglio regionale Irto, il presidente del Coni Condipodero e quello del Consiglio comunale di Reggio Calabria Delfino, oltre che l’assessore al Welfare e Politiche sociali Marino e il presidente del Cip Calabria Messineo per avere dato la loro disponibilità a supportare il mondo della disabilità sportiva in un evento che sensibilizzi la cittadinanza ». Il presidente della Reggio Calabria BIC insegue traguardi ambiziosi: «Vogliamo disputare un campionato tranquillo e soprattutto divertente, ma centrare i play off sarebbe un risultato strepitoso. Stiamo investendo molto per i maggiori talenti in circolazione e contiamo di annunciare molto presto acquisti eccellenti, cercando di valorizzare anche le nostre punte di diamante. Ilaria D’Anna, per esempio, fa parte anche della nazionale italiana e anche quest’anno sarà una delle colonne portanti della squadra insieme ad altri giocatori di primissimo piano nel panorama nazionale». Infine De Felice rivolge un augurio: «Ai miei ragazzi, alla dirigenza, ai nostri sostenitori e a chi crede in questo progetto auguro di cuore un campionato pieno di soddisfazioni e un anno pieno di gioia».