Siderno (RC): sarà Pino Carella a presentare la XIII edizione del Premio “Giomo Trichilo”

Pino Carella preenterà il 6 Agosto a Siderno la tredicesima edizione del Premio Letterario “Giomo Trichilo”

Pino CarellaPino Carella a Siderno –  Sarà il roccellese Pino Carella, volto conosciutissimo in ambito televisivo locale come conduttore della fortunata serie  “Radici”, in onda ogni settimana su Telemia, con importanti trascorsi professionali, a condurre la tredicesima edizione del Premio Letterario “Giomo Trichilo” che si svolgerà il prossimo 6 agosto a Siderno, in piazza Vittorio Veneto e che registrerà, per l’occasione, oltre alla proclamazione dei vincitori, anche la consegna del premio alla carriera al sindacalista calabrese Luigi Sbarra. Recentemente Pino Carella ha pubblicato il suo attesissimo primo lavoro editoriale dal titolo “Il teatro di Pino Carella”. Il presidente dell’ATRJ è da sempre uno dei principali  sostenitori e fautori del modo di fare cultura tramandando usi, costumi e tradizioni della nostra terra, proprio con lo scopo di  valorizzare quelle che sono le nostre radici valorizzando tutto il nostro comprensorio, sempre pronto a promuovere la memoria storica accanto alle bellezze naturali, architettoniche, al folklore e alle specialità tipiche di ogni paese.

 Dal 2012 al 2014 sono stati tre anni d’oro per la vena creativa di Pino Carella: dalla sua penna e dal suo intuito sono venute fuori, a ruota, ” ‘A ruga vecchja  – Ciopa”, “A casa sutta all’ortu” e  “U ziu d’America”, tre commedie che lo hanno consacrato  fra i migliori scrittori e registi di teatro vernacolare calabrese. Adesso la conduzione del prestigioso premio letterario intitolato alla memoria del “poeta analfabeta” di Siderno, “l’eterno” Giomo Trichilo.