Siderno (Rc): sabato e domenica si svolgerà la 5° Festa del Volontariato della Locride

Sabato e domenica si svolgerà a Siderno, in provincia di Reggio Calabria, la 5° Festa del Volontariato della Locride

festival del volontariato locrideSi terrà sabato 23 e domenica 24 luglio,  in Piazza Porto Salvo a Siderno la 5^ Festa del Volontariato della Locride. L’iniziativa, realizzata in partnership con l’amministrazione comunale di Siderno, si configura quale momento di partecipazione comunitaria e mira a valorizzare il ruolo politico e sociale che il volontariato organizzato riveste in rapporto allo sviluppo delle comunità di appartenenza. Le associazioni di volontariato saranno le indiscusse protagoniste delle due giornate, nel corso delle quali  avranno modo di raccontare e far conoscere le esperienze e le iniziative che ogni giorno contribuiscono a realizzare nel territorio di riferimento. Ma oltre che delle singole associazioni, la manifestazione sarà anche occasione di promozione di quei valori di responsabilità e solidarietà sociale che caratterizzano il volontariato in tutte le sue forme, oltre che di creazione di legami e sinergie tra le diverse realtà di volontariato e tra queste e i cittadini. “Volontarie avventure” il titolo della festa, metafora di quel cammino che i volontari, con coraggio e fiducia, hanno scelto e scelgono ogni giorno di percorrere alla volta di comunità più giuste ed eque. Un cammino mai definitivamente tracciato, fatto di imprevisti ma anche di piacevoli scoperte, disseminato di incontri con altri “pionieri” che, con lo stesso spirito di iniziativa, si sono messi in viaggio per vedere realizzato un sogno, un’idea, una visione di comunità nuove. E sarà proprio a partire dall’impegno dei volontari per il benessere del territorio che, dopo l’inaugurale taglio del nastro previsto per le ore 20:00 di sabato 23 luglio, prenderà forma il primo momento collettivo, che vedrà le associazioni ritornare al momento iniziale della loro avventura, al punto di partenza del loro cammino. Una occasione per ricordare e rivivere quello spirito che, con poco altro ancora, è bastato loro per mettersi in viaggio alla volta di luoghi da abitare e da coltivare. A conclusione della giornata di sabato è previsto uno spettacolo di intrattenimento per grandi e piccini dal titolo “Siate Felici” a cura di Stelio Marano, in arte Fragolino.

festival del volontariato locride2Un secondo momento collettivo a cura delle associazioni è previsto poi per la giornata di domenica 24 luglio, quando le stesse si si ritroveranno nuovamente tutte insieme sul palco per raccontare, attraverso piccole antologie narrative, del proprio impegno per la comunità. Un impegno fatto di gesti ed azioni che, tutti insieme come piccoli mattoni, contribuiscono ad elevare ponti ed a collegare così le diverse “anime” di una comunità. Per entrambe le giornate di festa è poi previsto l’allestimento di una sorta di villaggio in cui ogni associazione avrà a propria diposizione uno spazio all’interno del quale realizzare la classica attività promozionale. Per la stessa finalità, ma attraverso dinamiche più interattive, per la giornata di domenica è previsto un momento di animazione che consentirà ai cittadini di conoscere più da vicino i volontari e le associazioni. Grazie alla disponibilità e al sostegno del Sindaco Pietro Fuda e della sua Amministrazione, Siderno diventa dunque luogo e spazio di condivisione fra le realtà attive e positive del volontariato della locride. Luogo di festa che nasce dalla gioia dell’incontrarsi e del sentirsi parte di un tutto per i volontari, la comunità e tutti quei cittadini che, in modi e forme diverse, hanno a cuore il benessere delle proprie comunità.  Grande la soddisfazione del Presidente del Centro Servizi al Volontariato, Giuseppe Bognoni, secondo cui “la Festa del Volontariato è un’opportunità per ritrovarsi tutti insieme, fianco a fianco, in un territorio che volontari e cittadini, con il loro impegno, contribuiscono ogni giorno a render una comunità. Posso dirmi molto soddisfatto per l’entusiasmo con cui i volontari, anche quest’anno, hanno accolto la festa.  Attraverso questo importante evento il territorio della Locride continua, con formule sempre nuove, a dare spazio e voce a quanto di positivo esiste e insiste sui territori. Esperienze di grande spessore e umanità che operano lontano da clamori e riflettori per costruire una comunità più gusta e solidale”. La Festa del Volontariato della Locride, ormai alla quinta edizione, sarà anche quest’anno  momento di incontro e di condivisione, l’ulteriore tappa di un cammino oramai tracciato dai segni che ogni associazione lascia nel proprio territorio rendendolo patrimonio comune.