Sicilia, il Comune di Valguarnera sarà presente alla fiera campionaria dell’Agricoltura che si svolgerà a Kunsel

kunsel_val77L’Amministrazione comunale di Valguarnera , su proposta dell’assessore al ramo Vincenzo Serravalle, con delibera n° 105 del 4 luglio, ha approvato la partecipazione alla fiera campionaria dell’agricoltura che si svolge a Kunsel in Germania tra il 16 e il 17 settembre 2016. Gli agricoltori locali che vorranno partecipare all’evento avranno gratuitamente a disposizione uno stand e tutte le infrastrutture necessarie nei due giorni in cui si svolge l’evento.

“Lo scorso anno avevamo annunciato, attraverso il programma elettorale, che ci saremo impegnati per sostenere la capacità degli agricoltori di produrre reddito – afferma Francesca Draià , sindaco di Valguaranera – e ancora una volta alle parole seguono i fatti. Partecipare ad un evento europeo di grande importanza come quello realizzato a Kunsel in Germania ha lo scopo di portare i nostri agricoltori e i loro prodotti nel cuore dell’Europa a confronto con un realtà alla quale proporre le nostre eccellenze agricole”. “La ripresa economica – continua il Sindaco – passa dalla conquista di nuovi mercati in un settore in cui è sempre più crescente la richiesta di prodotti di qualità e con caratteristiche alimentari tipiche delle zone di provenienza. Il territorio di Valguarnera da questo punto di vista ha grandi potenzialità ed è per questo che bisogna incrementare con ogni mezzo possibile la capacità dei nostri imprenditori agricoli di entrare in contatto con i mercati potenzialmente più produttivi. In questa direzione va l’azione prevista dal nostro progetto amministrativo che oggi trova una prima conferma nella partecipazione alla fiera campionaria dell’agricoltura di Kunsel, una cui delegazione è stata già presente a Valguarnera ”

“In relazione ai costi – conclude Francesca Draià – l’Amministrazione supporterà gli imprenditori in ogni fase e metterà a disposizione gli stand, offerti gratuitamente dalla comunità di Kunsen, necessari all’esposizione dei prodotti . Gli espositori dovranno solo farsi carico delle spese relative al viaggio , al pernottamento e al trasporto dei prodotti. La compartecipazione economica dell’ente a supporto degli imprenditori agricoli verrà determinata in base alle disponibilità di bilancio e comunicata nei prossimi giorni”.