Sesso con minori, boss Nucera condannato a 8 anni

Sesso con minori: Antonio Nucera, 67enne di Lavagna, accusato di aver offerto droga, soldi e ricariche telefoniche in cambio di rapporti sessuali con minorenni, è stato condannato a 8 anni di carcere

violenza sessuale bambinoSesso con minori- Antonio Nucera, 67enne di Lavagna, accusato di aver offerto droga, soldi e ricariche telefoniche in cambio di rapporti sessuali con minorenni, è stato condannato a 8 anni di carcere. L’uomo era finito nell’inchiesta della Dda di Genova lo scorso giugno insieme ai suoi fratelli perchè ritenuti boss della ‘ndrangheta che avrebbero ricevuto favori dall’ex sindaco di Lavagna Giuseppe Sanguneti in cambio dell’appoggio elettorale. Dall’inchiesta era emerso in particolare che le attenzioni di Nucera verso una delle giovanissime erano diventate sempre piùinsistenti e morbose tanto che la ragazzina aveva tentato il suicidio con un mix di psicofarmaci e droga.