Serie A, Nalini “sono strafelice di essere un calciatore del Crotone”

Crotone in Serie A, Nalini: “tecnica, velocità e forza sono le mie caratteristiche principali”

NaliniTra i volti nuovi del Crotone in Serie A c’è anche Andrea Nalini, che ha raccontato ai microfoni della Tv ufficiale dei rossoblù le sue prime impressioni dopo quasi 3 settimane dall’inizio dell’avventura: “Sto seguendo leindicazioni del mister – ha dichiarato l’esterno offensivo - e cerco di sfruttare al meglio ciò che mi chiede. Ringrazio laSocietà per la fiducia che ha riposto in me, sono strafelice di essere un calciatore delCrotone”. Esterno d’attacco tecnico e veloce, Andrea può agire sia a destra che a sinistra nel reparto avanzato di mister Nicola: “Tecnica, velocità e forza sono le mie caratteristiche principali – ha affermato Nalini - mi piace molto andare in profondità, cercherò di sfruttare queste caratteristiche e metterle in pratica sul campo”. Classe 1990, arriva dalla Salernitana, ma prima ancora Andrea ne ha fatta digavetta partendo dal campionato di Promozione, e prima di diventare un calciatore professionista ha abbinato gli allenamenti al lavoro per ‘arrotondare’, e conpassione e sacrificio è arrivato nella massima serie: un sogno divenuto realtà. “Sono partito dalla Promozione con la squadra del mio paese – ha proseguito veneto – poi ho vinto i campionati di Promozione, Eccellenza e Serie D e successivamente sono passato alla Salernitana dove ho trascorso 3 anni fantastici che mi hanno permesso di essere qui”. Nalini si è subito ambientato con i nuovi compagni: “Mi son trovato alla grande – ha concluso l’attaccante - ho trovato una grande famiglia, siamo tutti uniti”.