San Roberto, inaugurato impianto polisportivo di Melia [FOTO]

San Roberto, inaugurato impianto polisportivo di Melia. Vizzari: “Conquista sociale, indichiamo ai giovani la strada da seguire”

inaugurazioneimpiantopolisportivo7Un nuovo impianto sportivo polivalente, un spazio di aggregazione sociale per favorire la crescita delle nuove generazioni, è stato inaugurato sabato a Melia di San Roberto, nello spazio retrostante la chiesa di San Gaetano da Thiene, alla presenza del parroco Padre Pasquale Triulcio, di autorità ed amministratori locali della zona: i consiglieri regionali Francesco Cannizzaro e Giovanni Arruzzolo; il sindaco di Scilla, Pasquale Ciccone; il sindaco di Fiumara, Stefano Repaci; l’Assessore del Comune di Villa San Giovanni, Lorenzo Micari; componenti di Giunta e Consiglio Comunale di San Roberto. “Consegniamo alla nostra comunità – ha esordito il Sindaco di San Roberto, Roberto Vizzari – un nuovo impianto sportivo polivalente realizzato con una struttura moderna ed efficiente che permetterà di praticare diverse attività. Ma, soprattutto, consegniamo un nuovo ed importante centro di aggregazione per i nostri giovani. Un luogo simbolico e fortemente voluto, così mi piace definirlo, di importanza strategica”. “Tocca alle istituzioni – continua – indicare ai giovani la via da seguire in una società che negli ultimi decenni si è imbarbarita e che ha smarrito valori importanti come l’amicizia e l’armonia. L’obiettivo prioritario della nuova struttura è ovviamente quello di consentire ai giovani di fare attività sportiva, ma anche di stare insieme, di capire il mondo ed affrontarlo. Per loro l’impianto è una conquista. Una grande conquista sociale. Voglio concludere ringraziando tecnici e progettisti per la loro professionalità, per il lavoro costante svolto in questi mesi”.

 Accanto alla struttura, inoltre, è stata ainaugurazioneimpiantopolisportivo6llestita un’area ludica per i più piccoli. “I residenti di Melia possono contare finalmente su quel polo di aggregazione sportiva che aspettavano da molto tempo, e che con perseveranza ed impegno abbiamo realizzato”. Così il Vicesindaco Carmelo Sgarlato, visibilmente entusiasta, e che si è fatto sempre portavoce delle istanze e delle esigenze degli abitanti della zona. “La struttura – ha detto – è importantissima per la nostra frazione e rappresenta un bell’esempio di collaborazione fra le diverse componenti interessate, oggi si chiude un cerchio su cui l’amministrazione comunale ha fortemente puntato. La nostra attenzione continuerà ad essere molto alta, non ci fermeremo qui”. Significativo anche l’intervento del consigliere regionale, Francesco Cannizzaro, che ha sottolineato come “con volontà ed impegno le cose possono realmente cambiare”. Dopo il taglio del nastro, la festa è iniziata. In tantissimi hanno messo piede all’interno della struttura, tra risate e divertimento ed una partitella tra amministratori improvvisata.