Salerno-Reggio Calabria: “il governo sta facendo la sua parte per la Calabria”

Relativamente ai lavori della Salerno-Reggio Calabria, secondo il sindaco di Pizzo, il governo sta facendo la sua parte per la Calabria

LaPresse/Francesco Arena

LaPresse/Francesco Arena

Il turismo calabrese ha moltissime potenzialità, alcune espresse e molte altre no, per esprimerle maggiormente è necessario continuare a investire sull’accessibilità alla nostra regione. Questo significa rafforzamento del sistema aeroportuale, miglioramento del sistema ferroviario e autostradale. Il governo Renzi mi pare abbia attenzione su questi temi in Calabria e mi auguro che i tempi siano rapidi affinché gli interventi prendano sempre più concretezza“. Lo dice all’Adnkronos il sindaco di PIZZO, Gianluca Callipo, all’indomani dell’inaugurazione del tratto autostradale dell’A3 a Laino Castello, sul viadotto Italia, alla quale ha partecipato il premier Matteo Renzi. “Per il resto -aggiunge- molto dipende dalla Calabria, dai calabresi e dalla sua classe dirigente, non possiamo pensare che tutti i problemi vengano risolti dal governo nazionale. Noi dobbiamo fare la nostra parte e il governo nazionale deve fare la sua. Chiudere questo lungo cantiere sulla Salerno-Reggio Calabria, intervenire sul sistema ferroviario, perché è giusto che fino a Reggio Calabria ci siano maggiori treni e soprattutto la velocizzazione della rete, incrementare i voli su Lamezia Terme innanzitutto perché è l’hub calabrese, sono condizioni necessarie ma non sufficienti perché poi la Calabria deve anche metterci del suo