Regione Calabria, firmata la convenzione per la concessione onerosa di una parte di palazzo “Alemanni” al FAI

regione calabriaIl Presidente della Regione Mario Oliverio e la Presidente del FAI-Calabria Anna Lia Paravati, accompagnata dalla vicepresidente Laura Carratelli, hanno firmato la Convenzione con la quale la Regione provvede a concedere al Fondo Ambiente Italiano, a titolo temporaneo ed oneroso, per quattro anni, una porzione di palazzo “Alemanni”, di proprietà regionale, di circa ottantacinque metri quadrati, situati al secondo piano dello stabile, in una porzione dell’ex sede degli uffici della presidenza della Giunta. La finalità della concessione è l’uso dell’immobile come sede della Presidenza regionale FAI Calabria e della Delegazione FAI di Catanzaro per l’esercizio dell’ attività ambientale ed educativa. Il FAI, tra l’altro, s’impegna ad osservare le prescrizioni della Soprintendenza e, quindi, ad assicurare la conservazione e la fruizione pubblica dei locali concessi e, nel contempo, la compatibilità della destinazione d’uso con il carattere storico-artistico dell’immobile.