Reggio Calabria, tensione ad Archi con gli immigrati. I cittadini: “meglio che muore uno di loro che uno di noi…”

Reggio Calabria, tensione con gli immigrati ad Archi: il parere dei cittadini residenti in zona

reggio intervista migrantiE’ una giornata di tensione ad Archi, periferia nord di Reggio Calabria, dove stamattina gli immigrati ospitati nel Centro di Accoglienza situato nelle strutture dell’ex facoltà di Giurisprudenza hanno dato vita ad una pesante protesta. Abbiamo dato voce ai migranti, ascoltando le loro ragioni e documentando le condizioni in cui vivono. Ma abbiamo anche intervistato i reggini che vivono nella zona, che hanno raccontato ai microfoni di StrettoWeb il loro punto di vista rispetto a questa situazione. Ecco l’intervista video:

Reggio, tensione ad Archi con gli immigrati: “meglio che muore uno di loro che uno di noi, per colpa sua” [VIDEO]