Reggio Calabria, sopralluogo dei consiglieri PD sul territorio dell’ex VIII Circoscrizione

palazzo san giorgioE’ partita dall’ormai ex Circoscrizione di Catona la campagna “PD Street” promossa dal gruppo consiliare del Pd al comune di Reggio Calabria su impulso del Consigliere Enzo Marra e  che vedrà consiglieri ed assessori del Partito Democratico ogni mese  in visita presso tutte le zone della città per individuare le criticità e offrire risposte concrete e certe al territorio. Fortemente voluto dal consigliere Pd Enzo Marra, il sopralluogo al quale ha preso parte la delegata ai beni confiscati Nancy Iachino, il delegato alla manutenzione stradale Rocco Albanese, il Presidente del Consiglio Comunale Demetrio Delfino, il capogruppo del Pd Antonino Castorina e l’assessore all’ambiente e allo sport Nino Zimbalatti insieme all’Ing.Giorgio Stiriti dell’Avr  ha avuto ad oggetto la visita di alcuni punti strategici del territorio che hanno assolutamente bisogno di interventi mirati e risolutivi da parte dell’Amministrazione. La delegazione dei consiglieri comunali del Partito Democratico ha evidenziato le criticità presenti su lungomare di Catona con la necessità urgente di interventi di pulizia e spazzamento come nella parte alta della circoscrizione ove oltre ad interventi di pulizia risulta necessario un piano organico di intervento del manto stradale specie in alcune importanti strade di collegamento. Dal sopralluogo effettuato inoltre sempre nel lungomare, oggi frequentatissimo anche da turisti la necessità di rendere nuovamente operativa la storica piazza comunemente denominata  “ Le Tre fontane”  oggi sommersa da piante e arbusti e con la sorgente non funzionante e ripristinare in tempi rapidi l’illuminazione sulla parte Sud del lungomare. La delegazione Pd ha fatto visita anche ad Arghillà ove nonostante l’impegno diretto dell’amministrazione comunale ancora ad oggi serve potenziare il programma di intervento di pulizia e di sicurezza dell’intera zona. Nonostante il grande sforzo di questi mesi, e i molti interventi messi in campo che hanno limpidamente sancito un cambio di tendenza rispetto alle amministrazioni precedenti, ancora alcuni disagi devono essere leniti. Pienamente consapevole, delle difficoltà legate a problemi burocratici che stanno rallentando la costante pulizia delle strade, e soprattutto del lungomare di Catona, il Consigliere Marra non vuole sottrarsi ad un’analisi critica e costruttiva: “A differenza di quanto accadeva in passato questa nuova classe dirigente ci mette la faccia e cammina per strada cercando di discutere con la comunità e aggredire i problemi, anche quando questi dipendano da fattori amministrativi e non politici. La periferia nord della città è in cima all’agenda Falcomatà e lo dimostrano i fatti, i cittadini tuttavia devono avere un atteggiamento di collaborazione e di fiducia  altrimenti le polemiche diventano sterili e inutili.” Tutto il Gruppo Pd è compatto dichiara Marra  e “ conosce bene l’importanza strategica di una periferia come quella dell’Ottava Circoscrizione” La presenza per le vie di Catona e Salice – afferma Marra –  di consiglieri, assessori e dirigenti comunali testimonia una presenza e un’attenzione sincera da parte della nostra amministrazione comunale. ”Il Gruppo Pd ci mette la faccia anche quando non si devono tagliare nastri ; Siamo per strada e ascoltiamo i bisogni della gente, vogliamo conoscere i loro problemi e lavoriamo per risolverli.” – questo secondo  il capogruppo Castorina. Anche l’Assessore Giuseppe Marino è intervenuto al sopralluogo ricordando il lavoro e la sinergia che sta muovendo il percorso amministrativo con il mondo delle associazioni e delle realtà sociali presenti sul territorio; gli interventi su Arghillà afferma l’assessore Marino  “ sono una tangibile dimostrazione”. Dello stesso avviso Nancy Iachino che  afferma : “Questa circoscrizione per ampiezza territoriale e per abitanti, in altri parti d’Italia sarebbe stata comune a parte” – Non vi è  dubbio, afferma la giovane consigliera comunale del Pd  che per Reggio Calabria,  Catona può  e deve rappresentare il volano di ripresa. Nancy Iachino pensa al meraviglioso balcone sullo Stretto che è il Lungomare ;  In poche settimane, nonostante le difficoltà indipendenti dalla nostra volontà afferma la consigliera delegata del Sindaco Iachino: “lo faremo tornare a splendere”. Pensare ad uno sviluppo di Reggio Calabria abbandonando Catona afferma il capogruppo PD Antonino Castorina è da folli, siamo in prima linea, prosegue il capogruppo dem, per riportare con Giuseppe Falcomatà al centro,  l’attenzione che Catona merita per le potenzialità che può offrire alla nostra città specie dal punto di vista turistico,  per l’enorme fiducia che gli abitanti della zona ripongono verso il nostro operato, senza nascondere la testa sotto la sabbia rispetto a delle problematiche ataviche che però noi vogliamo risolvere. Il Partito Democratico è in campo- conclude Enzo Marra- per ridare dignità ad un territorio troppo spesso abbandonato e lasciato morire, è in campo con la forza dei fatti, con la nostra presenza a testimonianza che la mia battaglia per il territorio di Catona è la battaglia di tutto il Pd ; abbiamo posto all’attenzione del Sindaco Falcomatà e di tutta la giunta comunale afferma Marra le criticità che insieme andremo a risolvere visto l’amore per il nostro territorio e gli impegni assunti.