Reggio Calabria, operazione “Mamma Santissima”: un livello superiore del legame cosche-massoneria

Reggio Calabria, operazione “Mamma Santissima”: scoperta struttura segreta in grado di interagire con gli ambienti politici, istituzionali ed imprenditoriali

carabinieriDalle prime ora di questa mattina, i carabinieri del ROS e di Reggio Calabria stanno eseguendo, nell’ambito dell’operazione “Mamma Santissima” un’ordinanza di custodia cautelare emessa su richiesta della procura distrettuale antimafia di Reggio Calabria nei confronti di 5 persone per associazione mafiosa.

La misura cautelare di oggi rappresenta un ulteriore sviluppo del descritto quadro ‘ndranghetistico-massonico che figura in provincia di Reggio Calabria. Si tratta di un livello superiore,” ha spiegato il procuratore di Reggio Calabria, Federico Cafiero de Raho. 


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...