Reggio Calabria, Laganà: “fiamme hanno deturpato l’isola ecologica ad Arghillà, serve collaborazione da parte di tutti”

lagan_cisco (6)“Le fiamme che hanno deturpato una delle isole ecologiche del quartiere di Arghillà, simbolo del riscatto di una città che vuole tornare alla normalità, luogo dove neanche una settimana fa il gruppo consiliare del Partito Democratico con in testa il consigliere Enzo Marra aveva fatto visita per vedere da vicino criticità e problematicità ci induce un amara riflessione rispetto al fronte legalità e al  governo degli enti locali”, questo secondo Francesco Laganà  componente del coordinamento provinciale dei Giovani Democratici di Reggio Calabria che afferma: “il settore ambiente sul tema dei rifiuti, grazie al prezioso lavoro dell’assessore Zimbalatti ha realizzato delle isole ecologiche per il conferimento dell’indifferenziata restituendo su tutto il territorio comunale un significativo miglioramento rispetto al buio periodo di gestione commissariale dove cumuli di spazzatura occupavano diverse arterie di collegamento cittadino ; è evidente tuttavia che al netto dei positivi impulsi della politica e della nostra amministrazione egregiamente guidata dal Sindaco Falcomatà serve una maggiore una collaborazione attiva e fattiva da parte dei cittadini con istituzioni e forze dell’ordine che per amore della propria città, del luogo in cui vivono devono rispettare e fare rispettare le regole al fine di evitare che una sparuta minoranza con comportamenti e atti vandalici ed incivili mini alla salute e alla sicurezza di un intero quartiere”