Reggio Calabria, il grido di de Raho: “la Procura ha bisogno di uomini, la ‘ndrangheta è potente” [VIDEO]

‘Ndrangheta, il procuratore de Raho: “Reggio Calabria non può rimanere al palo, ha più bisogno di Catanzaro”

ImmagineE’ durissimo il procuratore di Reggio Calabria, Federico Cafiero de Raho, durante la conferenza stampa dell‘inchiesta “Mamma Santissima”: “la ‘ndrangheta qui è potente, bisogna investire”. Il procuratore prosegue: “non vorrei che la città restasse al palo. Se Catanzaro ha bisogno di uomini, noi ne abbiamo bisogno altrettanto. Ricordatevi che gli ordini da tutto il mondo per la malavita parte da questa provincia”, conclude.