Reggio Calabria: il Comitato Corso Sud ha incontrato l’assessore Angela Marcianò riguardo i lavori di piazza Garibaldi

Reggio Calabria: il Comitato Corso Sud ha incontrato l’assessore Angela Marcianò. In discussione i lavori a piazza Garibaldi e l’illuminazione nella zona. “A fianco del Comune nella costituzione di parte civile”

scavi piazza garibaldi (5)Proficuo incontro questa mattina tra il direttivo del Comitato Corso Sud e l’assessore ai lavori pubblici del Comune di Reggio Calabria Angela Marcianò. Nel corso della riunione l’esponente l’esecutivo di palazzo San Giorgio ha avuto modo di confrontarsi con cittadini e commercianti relativamente ai lavori che interessano la parte sud del Corso Garibaldi, in particolare l’area di piazza Garibaldi ove insiste il cantiere, e l’illuminazione sul Corso.

“L’assessore – hanno sottolineato i componenti del Direttivo – sui tempi relativi all’avvio del quarto saggio in piazza ci ha evidenziato che la Soprintendenza dovrà stabilire se il nuovo saggio sarà a ridosso del primo o del terzo e successivamente potranno avere inizio i lavori. Per quanto riguarda l’illuminazione, tema che ritentiamo fondamentale affrontarlo adesso in piena estate, abbiamo avuto notizia dalla Marcianò che nei primi giorni del prossimo mese di agosto sarà posizionato un palo “campione” e che 30 giorni dopo saranno installati i primi 50 pali luce nella zona sud del Corso, anche sui marciapiedi della Villa Comunale”.

Il Comitato, che segue con grande attenzione le ultime vicende ed operazioni di polizia che hanno interessato il settore lavori pubblici dell’Amministrazione comunale, si è detto disponibile ad affiancare il Comune di Reggio nella costituzione di parte civile.

E’ intenzione del Comitato incontrare la nuova Soprintendente per i Beni Architettonici e Paesaggistici della Provincia di Reggio Calabria per esporre le problematiche dei commercianti e residenti al fine di limitare i disagi a seguito del prolungarsi dell’area di cantiere.