Reggio Calabria: grande successo per il primo spettacolo del Mediterraneo Dance Festival [FOTO]

mediterraneo dance festival (4)Pubblico delle grandi occasioni per il primo spettacolo del Mediterraneo Dance Festival che si è svolto lunedì sera all’Arena dello Stretto di Reggio Calabria in una magica cornice ricca di atmosfera artistica. I danzatori e coreografi internazionali, dopo 6 giorni intensi fatti di classi, incontri e scambi, hanno messo in scena uno spettacolo di danza di altissimo livello che la città ha apprezzato particolarmente assistendo e applaudendo fino al termine. Lukas McFarlane, vincitore di Got to Dance UK, Julia Spiesser, ballerina e coreografa della cantante SIA, Cat Cogliandro, coreografa per il Carnival e The Pulse USA, Gianluca Falvo, assistente coreografo della cerimonia di apertura degli Europei di Calcio 2016 in Francia, sono solo alcuni dei nomi dei coreografi/insegnanti di livello internazionale che hanno creato i loro pezzi danzati da ballerini provenienti dalla Germania, dall’Inghilterra, dalla Russia, da Malta, dal Cile, dall’Australia, ecc.

Gli stessi coreografi hanno poi voluto regalare al pubblico reggino una loro performance personale esibendosi in degli assoli che hanno lasciato tutti gli spettatori in uno stato emozionale e di meraviglia. In conclusione sono stati premiati i migliori danzatori e le migliori danzatrici con delle borse di studio per il Mediterraneo Dance Festival 2017 nonché per l’MDF China che si svolgerà ad agosto in Inner Mongolia e per l’MDF Russia che si svolgerà invece a ottobre. Il Mediterraneo Dance Festival non si ferma qui, infatti ha già preso inizio il LAB 2 con le lezioni che si stanno svolgendo sempre al Teatro Cilea e che vede 3 nuovi coreografi/insegnanti e nuovi danzatori. Il prossimo appuntamento per il pubblico di Reggio Calabria è il 26 luglio alle 21.30 all’Arena dello Stretto con il final show del LAB 2, ingresso gratuito.