Reggio Calabria, domenica spettacolo in riva al mare a Catona

Vele diverseDomenica 17 luglio alle ore 20,30, presso il Regent Beach di Catona, sarà messo in scena uno spettacolo, in riva al mare, tanto semplice quanto unico, caratterizzato dalla location, dall’esecuzione e dai contenuti, con un produttore altrettanto insolito, il circolo velico Compagnia dello Stretto, che, con le sue numerose iniziative formative, da sempre desidera contribuire fattivamente alla formazione dei più giovani. Lo spettacolo, come evidenzia lo stesso titolo, prende spunto dall’idea di avvicinare vele diverse: le vele marinaresche, che si esibiranno durante la serata e che saranno esaltate da canti e musiche dell’ormai noto cantastorie Fulvio Cama, e le vele in cemento, quelle di Scampia, dove è nato e cresciuto l’altro protagonista della serata, il giovanissimo poeta Emanuele Cerullo. Emanuele sta riscuotendo un ampio successo grazie a libri come “Oltre le Vele”, dove le vele, appunto, sono quelle della sua Scampia, dimostrando che, anche nei quartieri generati con le logiche errate di quella che dovrebbe essere la società civile e avvolti dalla quasi totale indifferenza, si può emerge arrivando a rappresentare casi di successo. Proprio il contrasto tra differenza e indifferenza rappresenterà il tema di fondo della serata in una scenografia naturale offerta dallo straordinario Stretto di Messina, con le sue vele, di ieri e di oggi. I canti di mare di Fulvio e le poesie e la storia di Emanuele saranno intervallati dalle riflessioni dei ragazzi di Compagnia dello Stretto che esalteranno il valore della “differenza” in contrapposizione ai dannosi effetti della dilagante “indifferenza”. Ci saranno ospiti di eccezione, che ci piace definire Autorità, che hanno fatto e fanno la “differenza”. Tra gli altri, sarà presente l’imprenditore Gaetano Saffioti che, grazie al suo coraggio, ha permesso di segnare un duro colpo alla criminalità organizzata. Uno spettacolo tanto semplice quanto unico, ricco di valore artistico e formativo