Reggio Calabria, domani al via al Museo l’iniziativa “Le voci del MArRC” [INFO UTILI]

Domani sera al MArRC “speciali” percorsi narrativi e tattili e dalle 20 “Restauri aperti” in Piazza Orsi

museo archeologico reggio calabria inaugurazione biglietti (6)Le voci del MArRC è il titolo dell’iniziativa che si svolgerà al Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria domani sabato 9 luglio, alle ore 17.30. Un evento rivolto ai non vedenti e ipovedenti, per i quali sarà strutturato uno speciale percorso narrativo e tattile finalizzato alla conoscenza di alcuni dei reperti esposti al Museo. Sarà possibile apprezzare la bellezza della mostra temporanea “Olimpo. Dei ed eroi nell’antica Grecia”, la cui durata è stata prorogata per consentire ai visitatori di ammirare le bellezze della collezione.
«Ci siamo impegnati a rendere il MArRC un museo accogliente e inclusivo – commenta il Direttore Malacrino. Riteniamo che questa esperienza contribuirà ad ampliare la platea degli utenti del museo e a divulgare la conoscenza della storia della Magna Grecia e in particolare dell’archeologia calabrese. D’altra parte – continua Malacrino - il Museo ha già avviato il progetto di visita guidata per non udenti attraverso i tablet in linguaggio dei segni, distribuiti gratuitamente in biglietteria».
La narrazione della mostra sarà a cura delle dottoresse Patrizia Marra e Cristina Versaci, in collaborazione con l’ANPVI (Associazione Nazionale Privi della Vista e Ipovedenti). I partecipanti dopo aver ascoltato dalla voce delle due archeologhe i contenuti dei pannelli didattici della mostra, saranno coinvolti attivamente mediante un’esperienza tattile su una selezione di reperti.
Questo sabato, inoltre, tornerà l’apertura serale fino alle 23.00 con ultimo ingresso alle 22.30. Per le “Notti d’Estate” al MArRC oltre alla visita della necropoli ellenistica, accessibile col supporto dei volontari del Touring Club, sarà possibile assistere all’iniziativa “Restauri aperti”. Per l’occasione sarà allestito un piccolo cantiere di restauro nella Piazza Paolo Orsi e i visitatori potranno interagire direttamente con i restauratori del Museo. Dalle 20.00 costo del biglietto fissato a 3 euro.