Reggio Calabria: controllo della polizia nella zona nord e nel centro cittadino [VIDEO]

controlli poliziaIl piano Focus ‘ndrangheta, elaborato in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, ha visto il dispiegamento della Polizia di Stato nella zona centro, nonché nei popolosi quartieri della periferia nord. Il servizio di controllo straordinario del territorio, attuato dagli Agenti della Polizia di Stato dell’U.P.G.S.P., coadiuvati da diversi equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Siderno nei giorni scorsi ha consentito di effettuare numerosi posti di controllo, in particolare in località Archi CEP, nei pressi dell’ex sede dell’Università Mediterranea che, al momento, ospita i cittadini extracomunitari, richiedenti protezione internazionale,  sbarcati presso il porto di Reggio Calabria nei giorni scorsi. Nel contempo, altre pattuglie hanno monitorato il centro città, presidiando in particolare Piazza Garibaldi e Piazza Sant’Agostino, attuando diverse verifiche alla circolazione stradale. Tutte le attività operative sono state effettuate con il supporto dei mezzi aerei e degli uomini del V Reparto Volo di Reggio Calabria nonchè documentate dagli operatori del Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica.

Questo il consuntivo dell’attività operativa svolta. Sono stati controllati 120 veicoli, identificate 218 persone, di cui 21 pregiudicate. Sono stati effettuati 28 posti di controllo ed elevate 8 contravvenzioni per infrazioni al Codice della Strada, nonché effettuata 1 perquisizione alla ricerca di armi.

Nell’ambito del medesimo dispositivo di sicurezza e di controllo denominato Focus ‘ndrangheta, personale in servizio presso i Commissariati di P.S. dell’Area Tirrenica hanno effettuato a Polistena, Cinquefrondi e Melicucco, 13 perquisizioni domiciliari finalizzati anche alla ricerca di armi, hanno controllato 19 persone e 6 autovetture. Sono state controllate 7 persone sottoposte al regime degli arresti domiciliari. Nell’ambito di una perquisizione si è proceduto al ritiro cautelare di armi e munizioni.

Il piano di sicurezza, dispiegato dal Questore della Provincia di Reggio Calabria Raffaele Grassi, proseguirà nell’intera provincia di Reggio Calabria anche per i prossimi giorni.

Reggio: operazione Focus ‘ndrangheta, controlli nella zona nord e nel centro cittadino [VIDEO]