Reggio Calabria: assolto il giornalista calabrese Pantano accusato di ricettazione

Il tribunale di Palmi, in provincia di Reggio Calabria, ha assolto il giornalista Agostino Pantano accusato di ricettazione

agostino pantanoIl tribunale di Palmi ha assolto il giornalista Agostino Pantano, accusato di ricettazione per avere pubblicato la relazione redatta dalla Commissione d’accesso che nel 2008 portò allo scioglimento per infiltrazioni mafiose del Comune di Taurianova, che avrebbe contenuto elementi coperti da segreto d’ufficio e dalla cui pubblicazione avrebbe tratto profitto. In passato, il giornalista aveva visto archiviato un caso di diffamazione intentato dall’ex sindaco di Taurianova Rocco Biasi. Sulla vicenda sono state presentate diverse interrogazioni parlamentari dai senatori Francesco Molinari e Lucrezia Ricchiuti. ”Due cose al volo, da giornalista e non piu’ da imputato – ha scritto Pantano sul suo profilo facebook dopo la sentenza – prima di articolare in maniera piu’ ampia: il giudice ha autorizzato le video riprese dei colleghi, accettando di dare massima diffusione all’importante trionfo della liberta’ di stampa; la Procura di Palmi ha chiesto l’assoluzione con formula ampia, ammettendo che la mia inchiesta giornalistica non ha offeso la giustizia”.