Reggio Calabria, approvato il Regolamento del Corpo di Polizia Municipale: la soddisfazione della Cgil

polizia municipale“Accogliamo con soddisfazione la notizia dell’approvazione da parte della Commissione Statuto e regolamenti del Comune di Reggio Calabria, presieduta da Demetrio Martino, del Regolamento del Corpo di Polizia Municipale, che rappresenta un importante tassello collocato nella direzione di una maggiore efficienza del Corpo di Polizia Municipale di questa Città. Le importanti novità introdotte consentono un ammodernamento della struttura organizzativa del Corpo e l’introduzione di una norma fondamentale all’interno dell’apparato regolamentare, che prevede in caso di  assenza, impedimento o malattia del Comandante la sua sostituzione da parte del Vice Comandante, che esercita funzioni vicarie di direzione del Corpo. Proprio la mancanza di questa previsione regolamentare è stata una delle cause che ha determinato disfunzioni nei servizi svolti dalla Polizia Municipale da un anno a questa parte, tale disposizione è perfettamente in linea con il potere organizzativo demandato agli enti locali dall’ordinamento legislativo vigente e dalle norme costituzionali. Senza considerare, inoltre, che tale disposizione ha la finalità principale di assicurare la continuità dell’esercizio delle funzioni nei casi di assenza sopra indicati del Comandante del Corpo, tenendo conto del fatto che i servizi svolti dalla polizia municipale, soprattutto in tema di sicurezza dei cittadini di Reggio Calabria, non possono consentire che si verifichino situazioni di vacanza di tale figura. Per questi motivi la Fp Cgil  auspica una rapida approvazione del nuovo regolamento da parte del consiglio comunale di questa città, al fine di garantire continuità ed efficienza nei servizi svolti per la cittadinanza”. E’ quanto scrive in una nota il Segretario Generale FP CGIL Reggio Calabria- Locri Alessandra Baldari.