Piattaforma turistica on line nata in Calabria

Azienda Italiana di Sviluppo Turistico con sede a Cosenza mette a punto la piattaforma online Toumake per l’incontro della domanda e della offerta turistica, il lancio in Honduras

Turismo on lienCamera di Commercio di Turismo dell’Honduras (CANATURH) e Italia. Trova la connessione. Non è la nuova versione di intrattenimento preserale ma la notizia di un accordo, con tanto di firme, tra l’istituzione sudamericana e Target Euro, azienda italiana di progettazione e sviluppo turistici, con sede in Calabria, a Cosenza. Attraverso un’innovativa piattaforma online denominata Toumake – alla quale Target Euro lavora con impegno e dedizione da anni – una destinazione turistica, dove sono presenti i suoi operatori, può essere commercializzata e raggiunta dai clienti finali per la sua fruizione. A dirla così sembra facile come bere un bicchier d’acqua, ma creare una signora rete di tali dimensioni – dove Qualità e Professionalità sono requisiti fondamentali – richiede lavoro fino di abili tessitori. E di sicuro Target Euro sembra essere andata a lezione da Penelope visto che oggi, dopo decenni di lavoro in tutto il mondo – in cui l’azienda è stata impegnata in progetti di sviluppo turistico spesso in collaborazione con la Banca Mondiale – è riuscita a sviluppare un meccanismo che, attraverso i contatti telematici e virtuali, riesce a portare sviluppo reale sui territori che vogliano perseguire l’obiettivo della crescita nel settore turistico. Sergio Stumpo AD di Target Euro ha siglato a Tegucigalpa l’accordo che vede inserita, sulla piattaforma Toumake, Atlàntida, la prima destinazione honduregna che attraverso il portale web visitatlantida.com raggruppa un insieme di imprese e servizi turistici (alberghi, ristoranti e tour operator). Dal luglio 2016, Toumake offre l’opportunità di accedere ai servizi turistici e permette al cliente finale di creare il proprio pacchetto turistico con il rivoluzionario ed esclusivo modello “Business to Consumer (B2C)”, combinando tutti i servizi disponibili a seconda dei propri bisogni e preferenze. In questo caso, il turista può accedere a visitatlantida.com e prenotare i servizi turistici d’interesse attraverso Toumake, che è stato installato direttamente sul portale della destinazione. In Honduras, inoltre, di recente, le aziende che hanno subito il processo di miglioramento della qualità mediante l’applicazione di buone pratiche, hanno ricevuto “Atlàntida Distintivo di Qualità Turistica” una garanzia di impegno e di miglioramento continuo nei processi. É manifesta, in tutto il team di Target Euro, la soddisfazione per questo traguardo da parte di una “piccola” azienda nata in Calabria, per volontà di due calabresi, Sergio Stumpo e Vincenzo Zappino, ormai veri e propri veterani di cittadinanza del mondo, ai cui meriti si aggiunge la volontà di concentrare, nel “piccolo” ufficio di Cosenza, persone ed esperienze davvero variegate, come testimoniano, tra le altre presenze (Biagio Crudo, Christian Nigro, Daniele Renzetti e Alessandra Valenti) quelle di Clare Anderson e Lourdes Santisteban, giovani signore nord-irlandese l’una e spagnola l’altra che, per amore si trovano a condividere la residenza calabrese. É forse appena il caso, dunque, di sottolineare che in una regione come la Calabria e in una nazione come l’Italia, bisognose come il pane a tavola di professionisti che abbiano idee chiare sullo sviluppo turistico, una “piccola azienda di periferia” porta in tutto il mondo progetti e buone pratiche turistiche. Nemo profeta in patria, dicevano i latini. Ma il proverbio non vale più se, come patria, si sceglie il mondo.