Messina: Servizio SAIP, sospeso momentaneamente il presidio dei lavoratori

Città Metropolitana: Servizio SAIP, sospeso momentaneamente il Presidio dei lavoratori in attesa dell’incontro del 04 luglio 2016 indetto dal Sindaco della Città Metropolitana Renato Accorinti

fp cgil servizi sociali messina“Dopo aver occupato da oltre una settimana la sala giunta della Città Metropolitana , oggi una delegazione degli operatori igienico – sanitari degli studenti diversamente abili impegnati nelle scuole di competenza della città Metropolitana hanno incontrato alcuni deputati regionali  per chiedere  per rappresentare le conseguenze  nefaste in seguito all’approvazione dell’art. 10 della finanziaria bis . Con l’approvazione di detto articolo in Sicilia sparirà il lavoro per  2500 persone.  Oggi hanno partecipato all’incontro soltanto due deputati regionali  gli onorevoli Filippo Panarello e  Franco Rinaldi. Mentre  l’on.vole Valentina Zafarana ha comunicato di non poter prendere parte all’incontro perché impossibilitata a spostare un precedente impegno , in quanto l’invito è arrivato in ritardo. Le funzioni pubbliche di CGIL e  CISL hanno chiesto ai deputati la modifica della legge Da settembre, con la riapertura delle scuole, il nostro lavoro sarà svolto dagli operatori scolastici – hanno detto i lavoratori – che non hanno alcuna specializzazione i deputati Panarello e Rinaldi hanno assicurato che chiederanno la convocazione della V e VI Commissione all’ARS per affrontare la problematica occupazionale e l’assistenza ai ragazzi diversamente abili. I Segretari Generali delle Funzioni Pubbliche di CGIL e  CISL Clara Crocè e Calogero Emanuele insieme ai responsabili del settore Saro Contestabile e Gianluca Gangemi hanno – nel ringraziare i presenti hanno stigmatizzato l’assenza della maggior parte dei  regionali che non  hanno preso parte all’incontro. Già le Segretarie Regionali di CGIL e  CISL hanno richiesto un incontro agli Assessori Competenti Marziano e Lantieri per affrontare il problema  . Successivamente i lavoratori hanno incontrato il Sindaco della Città Metropolitana Renato Accorinti  e l’ex Commissario della provincia il dott. Filippo Romano. Il Sindaco Accorinti ha convocato una riunione che si  svolgerà lunedì 4 luglio, alle ore 15.00, nella Sala Giunta di Palazzo dei Leoni l’incontro con la deputazione regionale  e nazionale messinese e le organizzazioni sindacali sul tema relativo al servizio di assistenza e degli studenti portatori di handicap  e il licenziamento di 400 lavoratori. Il Vice Prefetto Filippo Romano ha spiegato ai lavoratori e alle organizzazioni Sindacali che la Città Metropolitana in atto non ha alcuna risorsa per poter garantire il servizio neanche tramite i voucher”.

Foto di repertorio