Messina senz’acqua: completati i lavori in due condotte

L’incendio a Calatabiano ha danneggiato i tubi preposti all’approvvigionamento idrico di Messina

Emergenza Messina AcquaMessina senz’acqua- Dopo l’incendio a Calatabiano che ha danneggiato i tubi preposti all’approvvigionamento idrico di Messina, compromesso dalla frana della scorso ottobre, si è lavorato a lungo nel pomeriggio per la posa delle nuove condotte, tanto che si potrebbe ipotizzare l’attivazione di almeno due dei quattro tubi provvisori, consentendo di incrementare l’approvvigionamento idrico verso la città di circa 400 litri al secondo.