Messina, operazione contro la mafia dei Nebrodi: arrestato anche un consigliere comunale [NOME]

Messina, coinvolto anche un consigliere comunale tra gli arrestati di questa mattina nell’ambito dell’operazione “Triade”

manetteC’e’ anche un consigliere comunale tra i 21 arrestati dai carabinieri nell’operazione ‘Triade’ che ha fatto luce sul vasto traffico di hashish e marijuana, prodotti sulle montagne dei Nebrodi sotto il controllo delle cosche mafiose di Tortorici, per essere smerciati nella fascia costiera. Si tratta di Francesco Salamone, consigliere di Terme Vigliatore. Recentemente in manette era finito l’assessore all’Agricoltura del Comune di San Teodoro, sempre nel Messinese, sorpreso a innaffiare una piantagione di marijuana. Contestati agli arrestati, a vario titolo, i reati di droga, detenzione di armi e spendita di euro falsi.