Messina, la studentessa Maura Montera vince la borsa di studio “Salvatore Quasimodo”

Borsa di studio di 20.000 euro alla studentessa Maura Montera dell’Istituto tecnico Jaci di Messina: ieri la consegna al Teatro Vittorio Emanuele

teatro vittorio emanuele messinaSi chiama Maura Montera e frequenta l’istituto tecnico-economico “Antonio Maria Jaci” di Messina: ieri al Teatro Vittorio Emanuele le è stata consegnata la borsa di studio “Salvatore Quasimodo” dal valore di 20.000 euro, messa in palio dalla casa d’aste Bolaffi.
La scuola di Maura, che fu quella del famoso poeta, ha deciso di devolvere i 20.000 euro ottenuti dalla battuta d’asta per la medaglia per il Premio Nobel a Salvatore Quasimodo. L’asta, tenutasi lo scorso dicembre 2015, aveva fruttato alla casa d’aste 100.000 euro, parte dei quali si è deciso di convertire in una borsa di studio per un corso di laurea triennale a Milano.