Messina: il sindaco Accorinti esprime sdegno per gli atti vandalici compiuti nella sede municipale

Foto Marco Alpozzi/LaPresse

Foto Marco Alpozzi/LaPresse

In riferimento agli atti vandalici compiuti stanotte nel palazzo di Città, il sindaco, Renato Accorinti, in una nota, evidenzia che: “Il vile gesto deve essere stigmatizzato con forza da tutta la nostra comunità. Chiunque ne sia stato autore, sappia che nessuna intimidazione frenerà il percorso che l’Amministrazione tutta sta portando avanti, in assoluta trasparenza e nell’unico interesse dei nostri concittadini. Un percorso di legalità che prende decisamente le distanze da chi invece si muove contro le Istituzioni che vanno difese e tutelate a presidio della civile convivenza”.