Messina: controlli per contrastare il fenomeno di guida in stato di ubriachezza o sotto l’effetto di stupefacenti

guida in stato d’ebrezzaUn ampio servizio di controllo del territorio è stato svolto nella nottata fra sabato e domenica dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Messina con l’impiego di 5 pattuglie con l’intento di contrastare il grave fenomeno della guida in stato di ubriachezza o sotto l’effetto di stupefacenti. I Carabinieri hanno dispiegato le forze nel corso di controlli mirati lungo le vie litoranee della città e in diversi punti di aggregazione dei giovani ed i risultati non si sono fatti attendere. 5 i giovani segnalati alla locale Prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti. I giovani, nel corso di diversi controlli, sono stati trovati in possesso di un totale di circa  10 grammi di sostanza stupefacente tipo marijuana, sottoposta a sequestro. Nel corso dei controlli, che hanno interessato decine di autovetture, molti giovani  sono stati sottoposti all’accertamento con etilometro al fine di appurarne la sobrietà.