Maxi operazione nel reggino: 4 arresti per favoreggiamento della prostituzione [NOMI e DETTAGLI]

Reggio Calabria, 4 arresti per maltrattamenti in famiglia e favoreggiamento della prostituzione ai danni di alcune loro connazionali

carabinieriNella giornata di ieri a Rosarno (RC) e San Ferdinando (RC), i Carabinieri della Tenenza di Rosarno e della Stazione di San Ferdinando hanno tratto in arresto, in esecuzione di ordinanza di applicazione di misura cautelare, emessa dal Tribunale di Lamezia Terme (CZ) – Ufficio G.I.P.:

-         Nasko Gueorguiev, cittadino bulgaro di anni 37, domiciliato in San Ferdinando, già noto alle FF.OO.;

-         Z.A., cittadino bulgaro di anni 24, domiciliato in Rosarno;

-         T.K.G., cittadino bulgaro di anni 51, domiciliato in San Ferdinando;

-         V.V., cittadino bulgaro di anni 30, domiciliato in San Ferdinando;

poiché ritenuti responsabili, a vario titolo, dei reati di maltrattamenti in famiglia e favoreggiamento della prostituzione ai danni di alcune loro connazionali. I predetti sono stati tradotti presso la Casa Circondariale di Palmi (RC).