Lega Pro, Girone C pazzesco: ecco come sarà, ci sono Reggina e Taranto!

La Reggina è vicinissima al ripescaggio in Lega Pro, buone possibilità anche per la Vibonese, ecco come potrebbe cambiare il Girone C

reggina curva sudReggina-Lega Pro ci siamo. Gli amaranto sono ormai ad un passo dal ripescaggio, nelle ultime ore ulteriori conferme. Il Lecco non ha presentato la fideiussione, la strada per la Reggina è ormai spianata. E la conferma sembra arrivare dal presidente Gravina in un’intervista al ‘Corriere della Sera’:  “praticamente certe del ripescaggio in Lega Pro sono le retrocesse Albinoleffe, Melfi, Lupa Roma e Racing Roma (ex Castelli Romani) e la grande sorpresa: il Monza che si è mossa per tempo e ha portato una documentazione assolutamente perfetta. Poi segnaleremo al prossimo consiglio del 4 agosto per un ripescaggio Fano, Olbia, Forlì, Cavese, Taranto, Reggina e Vibonese. Dodici squadre complessivamente — prosegue il massimo dirigente della Lega — che, qualora la Paganese riuscisse nel suo ricorso avverso alla sua mancata iscrizione, potrebbero diventare 11. Le domande complessive di ripescaggio erano state 15, più 1 di riammissione, quella della lombarda Lecco che abbiamo dovuto rigettare definitivamente, perché sostanzialmente incompleta”.

Girone C di fuoco: ecco come sarà

Il Girone C si preannuncia più spettacolare che mai, un torneo di fuoco. Già si possono contare piazze caldissime come Catania, Cosenza, Catanzaro, Foggia, Lecce, Matera, Siracusa e Messina, a queste si aggiungeranno Reggina, Taranto, Cavese e probabilmente Vibonese, ad un passo dal salto di categoria. Quattro squadre siciliane, quattro calabresi, sei squadre dalla Puglia e tre dalla Campania, sarà un campionato più avvincente che mai!

  1. AKRAGAS
  2. CAVESE
  3. CASERTANA
  4. CATANIA
  5. CATANZARO
  6. COSENZA
  7. FIDELIS ANDRIA
  8. FONDI
  9. FOGGIA
  10. JUVE STABIA
  11. LECCE
  12. MATERA
  13. MELFI
  14. MESSINA
  15. MONOPOLI
  16. REGGINA
  17. SIRACUSA
  18. TARANTO
  19. VIRTUS FRANCAVILLA
  20. VIBONESE