La Golem Palmi saluta coach Dragonav e abbraccia Giangrossi

pallavoloE’ Pasqualino Giangrossi il nuovo coach della Golem Software Palmi. A comunicarlo il direttore sportivo della società calabrese Pierangelo Cannatà che ha descritto così l’accordo raggiunto con l’allenatore originario di Rieti. «Annunciamo con soddisfazione l’ingaggio di coach Giangrossi che arriva a Palmi con grande entusiasmo. E’ stato un percorso lungo caratterizzato da profonde riflessioni che alla fine hanno fatto propendere la scelta verso coach Giangrossi. Le sue qualità, soprattutto a lavorare con le giovani atlete, e la sua esperienza maturata anche in campo internazionale, siamo sicuri che torneranno molto utili alla nostra squadra per raggiungere gli obiettivi prefissati». Giangrossi arriva a Palmi dopo la splendida esperienza in terra turca come secondo di Marcello Abbondanza tra le fila del Fenerbache SK Istanbul che ha portato alla vittoria della Super Coppa di Turchia, al secondo posto in campionato ed alla medaglia di bronzo nella “Deniz Bank” Champions League 2015. Adesso è pronto alla nuova esperienza italiana. «Ripartiamo da quanto di buono fatto lo scorso anno con il chiaro obiettivo di migliorarci». Le prime parole di Giangrossi che ha aggiunto: «Questo vuol dire puntare ad un posto play off ed alla qualificazione in Coppa Italia. Per farlo abbiamo bisogno dell’apporto di tutti per questo spero nella vicinanza del pubblico di Palmi che sappia essere nel corso di tutta la stagione l’indispensabile uomo in più». Non sarà la prima esperienza in serie A2 per Giangrossi che già nel 2012 aveva allenato, subentrando in corsa, il Mercato San Severino conducendolo ad una miracolosa salvezza, sfiorando addirittura l’accesso ai play off, quando i numeri davano per spacciata la squadra campana. Grande l’esperienza di Giangrossi nel settore giovanile con un palmares di tutto rispetto dove vanta scudetti conquistati nelle categorie under 16 e under 18 femminile con la Volleyrò Casal de Pazzi. Un occhio a quel che sarà ma anche un doveroso ringraziamento a quello che è stato. La dirigenza della Golem Software Palmi con in testa il presidente Massimo Salvago, infatti, intende ringraziare per quanto fatto la scorsa stagione coach Giorgio Draganov rendendo il doveroso tributo ad un allenatore che ha saputo risollevare le sorti della squadra lo scorso campionato portandola, in una esaltante rimonta nella seconda parte di stagione, fino alla nona posizione. «Salutiamo mister Giorgio Draganov – le parole del Ds Cannatà – . Gli siamo infinitamente grati per quello che è riuscito a fare, subentrando in corsa alla guida della squadra. La nostra decisione è stata sofferta e molto travagliata. Sono scelte non facili da prendere ma a volte vanno fatte. Abbiamo voluto voltare pagina pensando soprattutto  a mettere in cantiere un progetto mirato ai giovani. Lo salutiamo calorosamente e lo ringraziamo per tutto. Senza di lui, forse, non saremmo qui a progettare il futuro». A coach Draganov l’augurio di un proseguo esaltante di carriera come meritano le sue innate qualità.