Il 2 agosto a Rizziconi grandi ospiti della scena culturale per il Premio Elmo 2016

locandina_3Un ricco programma e tanti ospiti d’eccezione per la quinta edizione del “Premio Elmo” a Rizziconi, in provincia di Reggio Calabria. Il prestigioso riconoscimento, nel segno del consueto leitmotiv “storie di ordinaria cultura”, istituito dall’Associazione culturale “Piazza Dalì”, anche quest’anno al centro di un evento tra i più attesi del cartellone estivo regionale. La città della Piana di Gioia Tauro, in questi giorni, è infatti teatro della Settimana dell’Arte, con esposizioni di opere artistiche in varie location del centro cittadino. La manifestazione – organizzata dal gruppo di soci di Piazza Dalì, coordinati dal Presidente Gianmarco Pulimeni -, culminerà nella giornata del 2 agosto e saranno due i momenti salienti della serata. Alle ore 19.00, presso Palazzo Arcuri, aperitivo letterario con Fabio Canino autore del libro “Rainbow Republic” (Mondadori). Dopo i saluti del giornalista Rai Rino Cardone – presidente della Giuria tecnica del Premio – converserà con l’autore il magistrato Antonio Salvati. La serata proseguirà in Piazza Vittorio Emanuele II, alle ore 21.30, con la Cerimonia di premiazione che sarà condotta dalla giornalista di Sky Tg24 Manuela Iatì, alla presenza di vari ospiti e di rappresentanti del mondo istituzionale e associazionistico. A cornice della cerimonia di consegna dei premi, l’intervento musicale dell’artista Anna Luana Tallarita. L’evento si avvale del patrocinio del Comune di Rizziconi e della collaborazione di diverse realtà associazionistiche. Storici partner del Premio Elmo “Arte e Cultura a Taormina”, “Sefora Cardone Onlus” di Potenza e “Auser Territoriale di Gioia Tauro”. Tra gli altri partner dell’edizione 2016, l’Associazione culturale Roubiklon, l’Associazione “Ritrovarsi nell’archetipo” e lo Studiolo Home Gallery.

Ispirato all’elmo di San TPremio Elmoeodoro, il santo patrono della città di Rizziconi, il Premio è conferito ogni anno a personalità, artisti, associazioni, operatori culturali. Una Giuria tecnica, presieduta da Rino Cardone, e costituita da esperti del settore, ha selezionato i vincitori, – sulla base di una rosa di nominativi proposta dai soci di Piazza Dalì -, che, nella suggestiva cornice della scalinata della Chiesa di San Teodoro Martire, riceveranno l’importante riconoscimento.  Per la categoria Artisti saranno premiati lo stilista Mario Costantino Triolo e l’artista Gonzalo Orquin. Il primo è un giovane calabrese ormai affermato sulla scena della haute couture, come espressione dell’eccellenza italiana. Orquin è invece un pittore e fotografo nato a Siviglia, che vive e lavora in Italia, le cui opere artistiche si trovano nelle gallerie di tutto il mondo. Per la categoria Giornalisti/Scrittori, il Premio sarà conferito al giornalista siciliano Pino Finocchiaro redattore e conduttore di Rai News 24 e al giovane giornalista di origini calabresi, Marco Maisano, inviato de “Le Iene”. Mentre per la categoria Promotori/Associazioni, l’Elmo di San Teodoro andrà al Crac Centro di Ricerca per le Arti Contemporanee di Lamezia Terme, alla reggina Cristina Marra e al Movimento culturale San Fantino. Infine, Premio Speciale a Fabio Canino, presentatore televisivo, conduttore radiofonico, attore e scrittore che, per l’occasione, presenterà il suo ultimo libro “Rainbow Republic”, un romanzo dalla satira pungente e divertente che ruota intorno all’importante e più che mai attuale tema dei diritti civili. Grande attesa, dunque, per l’appuntamento targato Piazza Dalì, che si annuncia particolarmente interessante.