Falso allarme bomba a Ventimiglia: probabile gesto di un mitomane

Falso allarme bomba al mercato coperto di Ventimiglia: non si esclude il gesto di un mitomane

LaPresse

LaPresse

Questa mattina è stato registrato un allarme bomba presso il mercato coperto di Ventimiglia. L’allarme sarebbe stato dato dopo una telefonata, che potrebbe essere stata contraffatta. La polizia sta cercando di capire se a compiere le due telefonate alle due banche vicino al mercato sia stata la stessa persona. Un bancario ha riferito che al telefono gli è stato detto che ”Per colpa di pochi, moriranno in molti”. Un altro impiegato, nella seconda banca, ha riferito invece, che il telefonista annunciava solo la presenza di esplosivo al mercato. Gli investigatori non escludono il gesto di un mitomane.