Emergenza rifiuti in Sicilia, Pagano: “Crocetta macchietta da palcoscenico, occorre il commissariamento”

rifiuti (8)Il Ministro dell’Ambiente, Luca Galletti giustamente prende le distanze dall’operato del Presidente della Regione, Rosario Crocetta, riconoscendo impietosa l’immagine della Sicilia deturpata dall’immondizia”. E’ quanto dichiara il Deputato Nazionale, l’On. Alessandro Pagano. “Quando poi alla voce del Ministro, si unisco anche quelle del Presidente dell’Anci Sicilia, Leoluca Orlando, del Presidente della Commissione Ambiente del Senato, Giuseppe Marinello, di tutti i siciliani e dei turisti di mezzo mondo che in questo momento stanno visitando la Sicilia, purtroppo tutti spettatori paganti di questo scempio, è inevitabile chiedere che venga accelerato l’iter della nomina del Commissario dell’emergenza rifiuti. Il commissariamento deve avvenire presto e soprattutto, come hanno spiegato bene alcuni dei protagonisti sopracitati, i sospetti che Crocetta sia gestito da poteri “forti” sono molto alti, ed è ovvio che non devono esserci collegamenti di alcun tipo tra la Presidenza della Regione e il Commissario nominato”, ha concluso l’On. Alessandro Pagano.