Di Maio si scaglia contro Renzi: “è lontano dalle esigenze del paese”

Palco M5S“Stamattina sono rientrato a Roma da un fine settimana di incontri in tutta Italia. Sono atterrato con il volo delle 7:00 da Reggio Calabria, dove ieri sera io e i miei colleghi abbiamo parlato delle infiltrazioni dell’ndrangheta in Parlamento. Mentre scendevo dalla scaletta dell’aereo, un cittadino mi ha indicato un altro aereo, parcheggiato li’ vicino: “Di Maio, lo hai visto il nuovo giocattolo di Renzi?”. Mi stava mostrando il nuovo Airbus del Presidente del Consiglio. L’aereo blu che Renzi ci ha fatto pagare 175 milioni di euro. Vi assicuro che l’aereo che trasporta il Premier, il suo staff e il suo stuolo di giornalisti, era piu’ grande del velivolo Alitalia da cui stavo sbarcando, che aveva appena trasportato circa 150 persone. Ho sempre pensato che l’Italia non si cambi solo con le Leggi ma soprattutto con l’esempio. Se le Istituzioni danno l’esempio, i cittadini gli daranno fiducia e insieme inizieremo un grande cambiamento culturale. Ora vi domando: che esempio sta dando il capo del Governo di un Paese con 10 milioni di persone sotto la soglia di poverta’, 11 milioni che hanno rinunciato a curarsi, 380 imprese che chiudono ogni giorno, 50.000 giovani emigrati solo l’anno scorso, oltre 2000 miliardi di euro di debito? Che esempio sta dando il Presidente del Consiglio, salvando le banche, mantenendo le pensioni d’oro, facendo una riforma costituzionale pericolosa, ma guardandosi bene dal fare riforme vere per le imprese, per il lavoro e contro la corruzione?”. Lo scrive Luigi Di Maio sulla sua pagina facebook.